Tripadvisor Impress Travel

Arte Perfomativa Del Vietnam

La Danza Royal in Viet Nam ha avuto un processo di sviluppo durante molte dinastie, dalla dinastia Dinh nel 10 ° secolo alla dinastia Nguyen nel 20esimo secolo. È nato per servire il re e i nobili , ed è stato eseguito a diversi tipi di cerimonie.

Danza Folcloristica – Circa 2500 anni fa, le immagini di ballerini erano incise sui tamburi di Dong Son. Queste incisioni rivelano due stili di danza, uno con accessori e una senza accessori. Di solito si usava un cappello ornato con una piuma di uccello come accessorio di ballo.

Danza di fede religiosa – È una danza strettamente collegata a cerimonie, fede e costumi dei vietnamiti.

Danza religiosa – Sembra di essere simile alla danza di fede religiosa però è limitata a tre religioni principali: Buddismo, cattolicesimo e brahmanesimo.

Danza moderna – ha iniziato a sviluppare intorno negli anni 1945 . Si tratta di una combinazione fra materiali moderni e quelli antichi della danza folcloristica.

Geografia Vietnam


Il Vietnam (nome ufficiale: Cộng hòa xã hội chủ nghĩa Việt Nam, “Repubblica Socialista del Vietnam”) è uno stato del sud-est asiatico. Confina a nord con la Cina, a ovest con il Laos e la Cambogia, a est e a sud si affaccia sul Mar Cinese meridionale che tra l’isola cinese di Hainan e il nord del Vietnam forma il Golfo del Tonchino.

Nel nord del paese si trovano tavolati e il delta del Fiume Rosso; il sud è diviso fra le depressioni prossime alla costa, il gruppo montuoso Dãy Trường Sơn (con alti pianori), e il delta del fiume Mekong. Il territorio vietnamita è caratterizzato per l’80% da colline e montagne con una folta vegetazione, mentre solo il restante 20% è costituito da zone pianeggianti.

Il fuso orario del paese è UTC +7.

CLIMA


Il clima è generalmente monsonico e quindi caratterizzato da inverni secchi ed estati piovose. La stagione delle piogge è sempre preceduta da periodi caldi e afosi: la media annua delle precipitazioni è particolarmente elevata nelle zone degli altipiani (4000 mm annui) e inferiore nelle pianure attraversate dal Mekong (1500 mm annui); durante l’estate le regioni meridionali sono spesso colpite da tifoni. L’escursione termica a Hanoi va dai 13 °C di gennaio ai 33 °C circa di luglio; le precipitazioni annue raggiungono i 1830 mm.

IDROGRAFIA


La rete idrografica del Vietnam è in gran parte compresa nei bacini del Fiume Rosso e del Mekong, i due maggiori corsi d’acqua del paese. Il Fiume Rosso nasce dagli altipiani dello Yunnan e scorre verso sud-est per sfociare nel golfo del Tonchino, mentre il Mekong nasce nei monti del Tsinghai, attraversa la Cambogia e il Vietnam meridionale e sfocia nel Mar Cinese meridionale ramificandosi in una fitta rete di bracci. Entrambi i fiumi hanno portata irregolare con piene che si verificano soprattutto nei mesi estivi, causate dalle piogge portate dai monsoni: per questo sono stati dotati di argini che proteggono i terreni dalle inondazioni.

DEMOGRAFIA


Il Vietnam conta 92.447.857 abitanti fra cui ci sono 53 gruppi etnici minori che occupano 14% del numero totale. Il popolo Kinh (oppure Viet) rappresenta quasi il 86%, concentrati nella pianura del delta e costiere. Le minoranze etniche, ad eccezione dei cinesi, Cham e Khmer sono concentrati soprattutto nelle zone montuose e altopiani. Tra le minoranze, la più popolosa sono Tay, Thai, Muong, Hoa, Khmer, Nung …, ogni popolo ha una popolazione di circa un milione di persone.

FLORA E FAUNA FLORA 


Il clima umido favorisce nel paese la crescita di una vegetazione rigogliosa dominata a sud dalla foresta pluviale e a nord da boschi decidui. Lungo i fiumi si incontrano invece fitte formazioni di mangrovie che sovente ostacolano l’accesso alle sponde. Molti tratti di foresta sono stati abbattuti per estendere le coltivazioni di riso. Le risorse forestali hanno subito inoltre notevoli danni a causa dei bombardamenti verificatisi durante la guerra del Vietnam: l’utilizzo di armi chimiche ha causato infatti gravi squilibri all’ecosistema del paese.

Le foreste tropicali pluviali sono abitate da grandi mammiferi come elefanti, cervi, orsi, tigri e leopardi. Nel paese vivono inoltre scimmie, lepri, scoiattoli e lontre, numerosi rettili quali coccodrilli, serpenti e lucertole, e molte specie di uccelli

Informazioni generali del Vietnam

Matrimonio del vietnam Usanze e abitidini del Vietnam

Usanza del culto degli antenati – Una credenza molto popolare tra vietnamita è l’usanza del culto degli antenati. In ogni famiglia, un altare è sempre installato nella posizione più sol...

Vietnam mercato di strada Mercato del Vietnam

Mercato di campagna – Ci sono due tipi principali di mercato campagna: la fiera e il mercato serale. Fiere si svolgono periodicamente. Ad esempio, può essere tenuto nei giorni che finiscono in ...

Hanoi Clima del Vietnam

Il clima è generalmente monsonico e quindi caratterizzato da inverni secchi ed estati piovose. La stagione delle piogge è sempre preceduta da periodi caldi e afosi: la media annua delle precipitazio...

Ba Be Lago Idrografia del Vietnam

La rete idrografica del Vietnam è in gran parte compresa nei bacini del Fiume Rosso e del Mekong, i due maggiori corsi d’acqua del paese. Il Fiume Rosso nasce dagli altipiani dello Yunnan e sco...

Primate Flora e fauna flora del Vietnam

Il clima umido favorisce nel paese la crescita di una vegetazione rigogliosa dominata a sud dalla foresta pluviale e a nord da boschi decidui. Lungo i fiumi si incontrano invece fitte formazioni di ma...